22 APRILE 2019

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Cecilia
Fabio – Annalisa
Dario – Andrea
Marina B.- Elena

MENU:

Franciacorta Ca’ del Bosco
Cestini con uova quaglia
Wuerstel con fascia
Olive

Timballo di vitello

Straccetti al taleggio

Colomba Perbellini
Mousse cioccolata

Gewuerztraminer Tiefenbrunner
Moscato dei Colli

7 APRILE 2019

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Cecilia
Dario – Andrea
Annalisa – Marina B.
Paolo C. – Lara

MENU:

Cocktail Russian
Franciacorta Berlucchi
Cuvée Impériale
Crocchette di pollo e ricotta
Hummus con crostini

Spaghetti alla chitarra
all’amatriciana

Cotolette alla palermitana
Patate saltate

Babà al rum

Gewuerztraminer Tiefenbrunner
Porto Sandeman

24 MARZO 2019

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Fabio – Cecilia
Marina B. – Marina
Annalisa

MENU:

Cocktail Explorer
Prosecco Col Vetoraz
Prosciutto d’oca e crostini
Fagottini ricotta e olive

Gnocchi montanari

Pollo ai peperoni

Crème caramélée

Traminer Selida
Porto Sandeman

COQ AU VIN (Supplemento)

VALUTAZIONE:

INGREDIENTI:

1 pollo ruspante da 2 Kg
200 gr di bacon
1 ctav di strutto
2 ctav di farina
10 cipolle borettane o novelle
3 spicchi d’aglio
4 scalogni
sale – pepe
1 mazzetto aromatico (alloro, timo rosmarino)
1 bicchierino di grappa
20 gr di porcini secchi
1 dado da brodo

Marinata:

1l di vino rosso (Bordeaux)
1 carota a rotelle
1 mazzetto aromatico
10 grani di pepe nero
1 scalogno con 2 o 3 chiodi di garofano
4 o cinque bacche di ginepro

PREPARAZIONE:

Preparare il giorno prima la marinata, immergervi il pollo a pezzi e tenerlo tutta la notte in frigorifero. Il giorno dopo ammollare i funghi secchi in acqua tiepida, sciogliere in una casseruola larga lo strutto e rosolare bene i pezzi di pollo, scolati dalla marinata, da tutte le parti. Ora mettere in un piatto i pezzi di pollo, mettere nella casseruola gli scalogni e l’aglio tritati insieme alla pancetta a striscioline. Soffriggere a fuoco vivace, rimettere dentro il pollo e fiammeggiare con la grappa. Spolverizzare con la farina, mescolare e versare la marinata filtrata, aggiungendo i funghi, il dado da brodo e le cipolline, sale e pepe. Allungare con un bicchiere d’acqua e far stufare fino a completa cottura. Se necessario per asciugare l’intingolo, far andare alla fine anche un po’ scoperto.
Togliere il pollo dalla casseruola, disponendolo sul piatto da portata, legando il sugo con una noce di burro e versandolo infine sul pollo con cipolline e funghi.

10 MARZO 2019

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Cecilia
Fabio – Marina B.
Dario – Andrea
Annalisa

MENU:

Cocktail Apple Pie
Prosecco Amadio
Prosciutto d’oca
Gnocchi fritti
Vol au vent

Spaghetti alla chitarra
al gorgonzola

Maialino alla birra
Cipolline borettane
Testina di vitello
con mostarde

Crostata di pere

Sengiari Riserva 2015 (rosso)
Piccolit Ermacora

17 FEBBRAIO 2019

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Fabio – Lara
Marilisa – Carlo
Francesca – Antonio

MENU:

Cocktail Martini
Prosecco Col Vetoraz
Mozzarelline
Caprino Cambridoux
Macadamia Nuts

Ciecamariti

Falsomagro
Millefoglie di melanzane

Cassata siciliana

Nero d’Avola
Piccolit Ermacora

3 FEBBRAIO 2019

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Fabio – Marina B.
Annalisa
Eugenio – Cristina

MENU:

Cocktail Russian
Prosecco Col Vetoraz
Tramezzini caldi al salmone

Nastrini alle pevarasse

Merluzzo alle olive
Caponata di melanzane e
ricciola

Latte portoghese

Gewuerztraminer Tiefenbrunner
Piccolit Ermacora

20 GENNAIO 2019

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Fabio – Elena
Dario – Lara
Annalisa

MENU:

Cocktail Apple Pie
Prosecco Col Vetoraz
Hummus
Fagottini di pasta fillo (in tavola)
Involtini di melanzane (in tavola)

Riso Pilaf Enrica

Ossobuchi

Cassata Siciliana

Cabernet Vigneti
Passito di Pantelleria Ben Ryé

6 GENNAIO 2019 – EPIFANIA

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Fabio – Cecilia
Siobhan – Annalisa
Marina B.- Marina

MENU:

Cocktail Martini e
Apple Martini
Prosecco Amadio
Tortano semplice
Olive, frutta secca

Timballo di maccheroni Elsa

Prime Rib
Yorkshire Pudding

Macedonia de fruta cota
Galani Betti

Woodbridge Zinfandel California 2015
Passito di Pantelleria Ben Ryè

MACEDONIA DE FRUTA COTA (Supplemento)

VALUTAZIONE:

INGREDIENTI:

3 mele
3 pere
15 prugne secche
15 albicocche secche
3 manciate di uvetta
100 gr di pinoli
2 limoni
2 arance
3 ctav di zucchero
(noci, mandorle)
1 bicchierino di Cointreau

PREPARAZIONE:

Lavare, sbucciare e pulire tre mele non farinose e tre pere mature, tagliandole a cubetti. Mettere i cubetti in una pentola antiaderente, bagnandoli con il succo di due limoni spremuti. Sgocciolare prugne e albicocche, precedentemente messe a bagno in acqua tiepida, e tagliarle a pezzi, aggiungendole nella pentola insieme all’uvetta precedentemente ammollata. Completare con lo zucchero, i pinoli, eventualmente qualche noce e qualche mandorla e il succo degli aranci. Su fuoco moderato, con coperchio, con eventuale aggiunta di mezzo bicchiere di acqua calda, finché il sugo si sia ristretto. Versare allora un bicchierino di Cointreau, far evaporare e spegnere. Servire il composto tiepido.

31 DICEMBRE 2018

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Cecilia – Siobhan
Gianni – Matilde
Marco Liviero e Signora
Marina B. – Annalisa

MENU:

Cocktail Apple Pie
Champagne Moet-Chandon Impérial
Tramezzini caldi alla coppa
Mousse di mortadella
con crackers

Crema di zucca
con crostini

Cappone ai mandarini
Agnello al forno
con patate e funghi
Zampone con lenticchie

Cassata siciliana
Panettone Duomo

Gewuerztraminer Alois Lageder 2016
Rosso Artsakh Shushi 2013
Passito di Pantelleria Ben Ryè
Champagne Veuve Devienne blanc de blancs

25 DICEMBRE 2018 – NATALE

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Cecilia – Siobhan
Paolo – Annalisa

MENU:

Cocktail Apple Martini
Spumante Rosé Amadio
Tortano
Spuma di Cambridoux
Polpettine di piccione

Pasticcio di Piccioni

Zucchini ripieni gratinati

Crema di marroni

Grechetto Castello di Magione 2017
Dindarello Maculan

16 DICEMBRE 2018

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Fabio – Luca
Eugenio – Cristina
Enrico Carucci – Laura

MENU:

Cocktail Explorer e Negroni
Spumante Rosé Amadio
Biscotti allo zafferano
Spuma di Cambridoux
Crostini
Fagottini wuerstel

Tagliatelle con funghi, tartufo
e scaglie di grana

Arrosto maiale
Patate alla savoiarda

Torta della padrona

Refosco San Bartolomeo 2015
Dindarello Maculan

9 DICEMBRE 2018

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Fabio – Dario
Marina B. – Marina
Annalisa – Elena

MENU:

Cocktail Martini
Spumante Rosé Amadio
Vol-au-vent ai gamberetti,
pisellini e caviale

Crema di zucca con crostini

Bollito misto con mostarde
e cotechino con purè di patate

Torta Saravalle

Gewuerztraminer Alois Lageder 2016
Passito Maculan Dindarello 2016

TORTA SACHER (Supplemento) di Ernst Knam

VALUTAZIONE:

INGREDIENTI:

150 gr di cioccolato al 60%
6 albumi (180 gr ca.)
6 tuorli (120 gr ca.)
130 gr di burro morbido
130 gr di farina 00
40 gr di zucchero a velo
180 gr di zucchero
1 o 2 baccelli di vaniglia
2 pizzichi di sale

300 gr di confettura di albicocche

370 gr di cioccolato al 60%
250 gr di panna fresca

Preparazione:

Battere lo zucchero a velo col burro ammorbidito, i semi di vaniglia e il sale. Aggiungere un po’ alla volta i tuorli leggermente battuti e montare per sette/otto minuti. Far sciogliere frattanto i 150 gr di cioccolata a bagnomaria facendo attenzione a non superare i 45/50° (misurare col termometro) e aggiungere al composto ben montato. Mescolare bene. Montare a neve le chiare (ma non fermissime), versando un po’ alla volta lo zucchero semolato. Aggiungere al composto in due volte mescolando e setacciando la farina.
Ottenuta una crema liscia, versarla in uno stampo imburrato e infarinato. Infornare in forno caldo a 170° per 35/40 minuti.
Una volta raffreddata la torta, sformarla e tagliarla a metà. Spalmare una parte della marmellata di albicocche su una metà, ricoprire con l’altra metà e spalmare la rimanente marmellata sopra (un velo) e intorno.
Preparare la ganache, portando la panna quasi a bollore, spegnendo il fuoco, versando la cioccolata rimanente e mescolando, fino ad ottenere una crema liscia. Disposta la torta su una griglietta, versare sopra la ganache, spalmarla il più accuratamente possibile, anche sui bordi, trasferire il dolce sul piatto di servizio e riporlo in frigorifero. Quando già un po’ raffreddato, raccogliendo la ganache avanzata e inserendola in un sac-à-poche con bocchetta sottile, si può decorare il dolce a piacere.
Non servire troppo freddo.

18 NOVEMBRE 2018

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Fabio – Dario
Marina B. – Lara
Annalisa

MENU:

Cocktail Martini
Spumante Rosé Amadio
Hummus e crostini
Crocchette di pollo e ricotta

Risotto al caprino

Spalla di porchetta,
cipolline e purea di castagne

Crema di marroni

Refosco San Bartolomeo 2015
Piccolit Scarbolo

DOMENICA 4 NOVEMBRE 2018

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Antonia
Fabio – Marina
Dario – Andrea
Marina B. – Annalisa

MENU:

Cocktail Apple Pie
Prosecco Asolo Genesis Perlage
Crocchette di patate
Biscotti salati alla milanese
Bastoncini di melanzana fritti

Reginette con funghi, scaglie
di grana e tartufi

Carré di maiale al forno
Pomodori al gratin

Tiramisù

Merlot Vigna Dogarina 2017
Piccolit Sgarbolo

21 OTTOBRE 2018

VALUTAZIONE:

COMMENSALI:

Paolo – Fabio
Eugenio – Cristina
Dario – Andrea
Elena

MENU:

Cocktail Apple Pie
Prosecco Col Vetoraz
Mousse di mortadella
Pizza parigina
Olive e zenzero

Torta lucana
Cipolline glassate

Tiramisù

Gewuerztraminer Alois Lageder 2016
Passito Maculan Dindarello 2016

7 OTTOBRE 2018

VALUTAZIONE:

INVITATI:

Paolo – Antonia
Fabio – Dario
Lara – Annalisa
Marina B.

MENU:

Fagottini con wuerstel
Hummus con crostini
Olive farcite e zenzero
Cocktail Explorer
Spumante Mueller Thurgau Durello

Timballo di tortellini

Insalata di pere e speck

Torta di mango

Gewuerztraminer 2016 Alois Lageder
Passito Maculan Dindarello 2016